Progetti

Basilicata tra tango e fantapolitica: La Fondazione Cannillo sostiene il libro “Il Papa Straniero”

Basilicata tra tango e fantapolitica: La Fondazione Cannillo sostiene il libro “Il Papa Straniero”

Il nuovo romanzo dell’autore lucano Nicola Corona coniuga la passione per la musica sudamericana alla sua terra.

Un'anomala coalizione fra Sovranisti e Stellati, favorita alle Regionali del marzo 2019, viene battuta dal Centrosinistra, guidato dal “Papa Straniero”, un professore di filosofia di ritorno in Basilicata, dopo aver trascorso quindici anni a Buenos Aires.

Questa la trama di “Il Papa Straniero”, il nuovo romanzo di Nicola Corona, che inserisce nella sua opera di fantapolitica la sua passione per la musica sudamericana.

La storia narra di Nick, leader della rivolta popolare, e dell’amore per Diletta, sua ex alunna, ormai avvocato. Un amore scandito dalle note e dalla sensualità del tango argentino, che pervade tutto il romanzo. La narrazione, si sviluppa tra flashback e colpi di scena, fino all'imprevedibile epilogo.

Peculiarità del romanzo sono i numerosi brani musicali, in particolare boleri e tanghi, di cui si riporta il testo e la rispettiva traduzione, per permettere a chi legge di immergersi nei ritmi e nell’atmosfere tanghere.

“Ho deciso di sostenere la pubblicazione di questo libro in quanto la letteratura è uno dei mezzi di espressione più profondi del nostro essere”, afferma la Presidente della Fondazione Nicolangela Nichilo. “La letteratura ci permette di apprezzare la vita. È fonte di grande ricchezza per la nostra apertura mentale, permettendoci di accrescendo la nostra curiosità verso la conoscenza.”.

Il libro è disponibile in tutte le librerie ed edicole di Melfi, presso il Mondo Remigino di Rionero, nelle principali librerie di Potenza e negli store online.

Contribuisci alla realizzazione dei nostri progetti

Questo sito utilizza i cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner cliccando sul pulsante di conferma, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo